Dove trovarci
o
Ricerca
List
Map
Cosa fare per evitare le piccole lesioni tipiche dell'estate?Back
 
 

Cosa fare per evitare le piccole lesioni tipiche dell'estate?

Escoriazioni, punture, abrasioni... Maggiori informazioni sui rischi che si corrono in estate e come evitarli.

Sì alle vacanze, no agli inconvenienti! L'estate, il sole, il mare, il dolce far niente... E poi le escoriazioni, le punture di insetto e le abrasioni. Al mare, in montagna o in campagna: con la bella stagione anche gli insetti ne approfittano per venire allo scoperto.

Cosa accade in seguito a una puntura di insetto?

Informazioni utili:

A come "api", vespe, calabroni...:
La loro puntura è fastidiosa e il dolore è provocato dal veleno iniettato, non dal pungiglione. Tuttavia nel caso delle api è bene non sottovalutare la presenza del pungiglione, poiché si insinua nella pelle e rilascia, a volte, una parte del veleno contenuto nella sacca dell'animale.
Cosa fare? Per prima cosa, se possibile, identificare l'insetto. Subito dopo estrarre il pungiglione velocemente: è sufficiente un solo minuto affinché la sacca diffonda il veleno all'interno del corpo. È consigliabile applicare qualcosa di caldo e poi di freddo, disinfettare con un antisettico locale. Verificare inoltre la validità della vaccinazione antitetanica della persona interessata.


Z come "zanzare":
È difficile accorgersi del momento esatto in cui si viene punti da questi insetti poiché non vi è diffusione di veleno.
Come agiscono: iniettano una specie di saliva che contiene una molecola in grado di fluidificare il sangue per permettere alla zanzara di succhiarlo meglio attraverso la loro proboscide. La sensazione di dolore e il prurito sopraggiungono all'insorgere della reazione infiammatoria cutanea. A quel punto la zanzara, ormai lontana, avrà già individuato un'altra "preda"!


M come "meduse":
Il pizzicore è provocato dai tentacoli ricchi di sacche urticanti che causano un intenso dolore, paragonabile a scariche elettriche, e una forte sensazione urticante.
Cosa fare? Con l'aiuto di una pinza rimuovere i tentacoli rimasti attaccati alla pelle. Non strofinare. Sciacquare con acqua di mare la parte interessata. Non utilizzare mai acqua dolce, perché contribuisce alla diffusione delle cellule urticanti! Utilizzare un antisettico per disinfettare.

T come "tracine":
Questi piccoli pesci sono dotati di spine velenose che, quando si appoggiano sopra la mano o il piede, liberano un veleno in grado di provocare dolore acuto, edema locale e spesso anche nausea.
Cosa fare? Esporre immediatamente la parte interessata a una fonte di calore (ad esempio acqua calda a 45 °C, l'aria dell'asciugacapelli...) per almeno un quarto d'ora. Il calore, infatti, è in grado di dissolvere il veleno. In seguito è indispensabile detergere e disinfettare la ferita.

In ogni caso non esitare a consultare il proprio medico o un farmacista.

Quali sono le tecniche di prevenzione?

Per quanto riguarda le punture la prevenzione resta la soluzione migliore. Per evitare spiacevoli inconvenienti a volte bastano piccoli accorgimenti.
• Utilizzare repellenti applicandoli direttamente sulla pelle o vaporizzarli o diffonderli nell'ambiente.
• Non lasciare scoperta alcuna parte del corpo indossando abiti ampi e dai colori chiari.
• Proteggere letti e finestre con zanzariere.
• Evitare di camminare a piedi nudi.
• Non utilizzare profumi o cosmetici profumati.
• In caso di attacco mettersi immediatamente al riparo.

Qualche consiglio extra

Costa Azzurra? Italia? Asia? La meta non ha importanza; per trascorrere delle vacanze serene è bene portare con sé un beauty-case con tutto il necessario per prevenire i “ponfi”. Prodotti per contrastare punture, pizzichi, morsi ma anche traumi, graffi ed escoriazioni che possono interessare frequentemente sia i bambini che gli adulti in caso, per esempio, di un'escursione. Quanti e quali prodotti portare con sé dipende dalla meta e dalla durata del soggiorno, tenendo sempre conto dei "partecipanti" del viaggio, soprattutto se vi sono bambini.

Dove trovarci
o
Ricerca
List
Map
Invia
Ricevi informazioni esclusive sui nostri prodotti, novità e consigli per prenderti cura della tua pelle.